# CULTURA
Cenni Storici
Da Visitare
Tradizioni
Miti e leggende
Curiositā
Gastronomia
Itinerari & Guide
Associazioni e Sport
 
# NEWS & ATTUALITA'
Notizie ed attualitā
Cerca News in Archivio
Iniziative Web
Informazioni Varie
Come arrivare
Previsioni del Meteo
Mappa della cittā
 
# EDITORIA & LIBRI
Mensile "La Voce"
Editoria e Libri
Bibliografie
 
# PHOTOGALLERY
Foto almanacco
Foto d'epoca
Scenari notturni
Disegni artistici
Natura e ambiente
 
# WEBCOMMUNITY
WebForum
Commenti
WebChat
Area Download
Webmail
Newsletter
Top Links
Scambio Banner
 
 
 
Ads by PartnerWeb
 
 
 

Obiettivo Caltabellotta
Propone raccolte di immagini tematiche sulla cittā, sui monumenti, sul paesaggio e sulle tradizioni popolari e religiose
www.caltabellotta.net

 
     
 

Comune di Caltabellotta
Il sito della Rete Civica di Caltabellotta come strumento di informazione e di comunicazione con i cittadini
comune.caltabellotta.it

 
     
 

Festa della Madonna
Festegggiamenti in onore di Maria SS. dei Miracoli e del SS. Crocifisso, protettori di Caltabellotta
festamadonna.it

 
     
 

Caltabellotta Meteo
Sito Web dedicato al monitoraggio in tempo reale delle condizioni Meteorologiche sul territorio Caltabellottese
caltabellottameteo.com

 
 
 
> CALTABELLOTTA.COM > ATTUALITA' ED ULTIMI AVVENIMENTI > ANNO 2022
VIDEODOCUMENTARIO: LA PASTORIZIA A CALTABELLOTTA
 

La pastorizia in Sicilia e a Caltabellotta in particolare č importante sin dalla Preistoria. Il poeta greco Omero nel IX libro dell’Odissea ci dā uno spaccato di vita bucolica in Sicilia, dove il girovago Ulisse approda e incontra il ciclope Polifemo che pascola le mandrie del Sole. Ci narra che Polifemo e i suoi compagni sono intendi in una grotta alla mungitura del latte dalle pecore. E con minuziositā ci descrive gli ovėli delle pecore, i recinti per gli agnelli e i capretti, l'allattamento, i secchi colmi di latte e di siero la realizzazione del formaggio in forme rotonde: si riferiva proprio al formaggio pecorino. Ma l'Odissea č mitologia ambientata nel XIII secolo a.C. , 5 secoli prima in cui il poeta cieco Omero scrisse questo poema, epoca in cui in Sikānia/Sikelėa oggi Sicilia, vivevano i Sikāni che ebbero nel territorio del Krātas di Caltabellotta una loro epopea. E qui le tradizioni orali ci raccontano di Kōkalos, re pastore di Ėnikon e della roccaforte Kāmikos che assieme alla sua gente pascolava in queste vallate suonando il flauto di canne (il siciliano friscalettu), a Pūhan (il Pan greco), protettore dei pascoli, che guidava il Sole, nel suo corso attraverso il Cielo, come guardiano di greggi e di armenti e incantava e attraeva i viandanti. A Caltabellotta da sempre la vita del pastore č dettata dal Sole nello scorrere delle stagioni. Si alza prima dell'alba e inizia la mungitura di decine e decine, spesso centinaia di pecore, capre e mucche; quindi porta il latte al marcato, oggi si chiama caseificio, e lė fa Il formaggio e la ricotta. Finito questo lavoro, va col gregge al pascolo: col bel tempo, col gelo, col vento, con la pioggia, col caldo torrido, con l'umiditā, con l'afa, per Natale, per Pasqua, per Ferragosto, per tutte le feste religiose e laiche e persino per i compleanni. Durante il pascolo, aiutato dai cani, sta in continuo movimento con gli animali e percorrono insieme decine di km al giorno, da una contrada all'altra per variegare i pascoli. Fino a sera, al tramonto del Sole, quando ritorna all’ovile (a la mannira) per la seconda mungitura. Il pastore conosce tutte le sue pecore, le sue capre, le sue mucche, una per una, e conosce anche i pascoli e le erbe di cui si nutrono che sceglie transumando di stagione in stagione. Decide quali agnelli, capretti e vitelli macellare e quali allevare; seleziona i migliori montoni (crasti), becchi e tauri per la monta delle femmine che dovranno essere feconda. A Caltabellotta possiamo vedere ancora recinti di Epoca Preistorica, pecore, greggi e armenti pascolare come secoli, come migliaia di anni fa, e i pastori che mungono e fanno formaggio e ricotta come Cōcalo, re pastore di Inico/Camico e dei Sicani.

Vincenzo Carmelo Mulč

 
 

* a cura di Accursio Castrogiovanni in collaborazione con Enzo Mulč

 

Caltabellotta.com - Il Portale della Cittā di Caltabellotta
Š 1999/2022 - Tutti i diritti sono riservati

Progetto e realizzazione tecnica a cura di Antonino MULE'
Gestione a cura di Antonino MULE' e Accursio CASTROGIOVANNI